"È proprio quando credete di sapere qualcosa che dovete guardarla da un'altra prospettiva. "

Domande e risposte

Scrivete qui le vostre domande o curiosità sul mondo della Fisioterapia e Riabilitazione, cercherò di aiutarvi e di darvi consigli.

 

11 risposte a "Domande e risposte"

  1. Buon giorno dottore, le scrivo perché da circa 2 mesi soffro di un fastidio all’avambraccio. Tutto è cominciato quando ho allenato per un paio di settimane un movimento al quale evidentemente non ero preparato a dovere. I sintomi sono praticamente uguali a quelli dell’epitrocleite solo che il dolore non arriva fino alla troclea ma parte 5 cm più in alto e si ferma 5 cm sotto il polso. Ho questo fastidio ogni qual volta imprimo forza di flessione (anche minima) quando il polso è esteso.. Che mi consiglia?

    "Mi piace"

    1. Buongiorno Simone, due mesi sono un periodo disperatamente lungo..forse sarebbe meglio approfondire: se il suo medico di famiglia è d’accordo credo che un’ecografia potrebbe essere l’esame giusto. A seconda dell’esito, se fosse epitrocleite, ci sono diversi trattamenti adeguati per poterla guarire. Se è di questa zona la posso valutare all’Equipe di Rovigo o Solesino (pd). Buona giornata!

      "Mi piace"

  2. La ringrazio per la pronta risposta, ho fatto passare tutto questo tempo perché pensavo fosse un qualcosa che potesse guarire autonomamente, poi informandomi ho appreso che questo tipo di infiammazione(se si tratta davvero di epitrocleite) necessita di molto tempo e delle giuste cure per guarire.. Parlerò con il medico come mi ha consigliato 🙂

    "Mi piace"

  3. Salve. Sono stata operata per frattura scomposta al 3 dito mano sx cn fili di K.
    Dopo la rimozione dei fili avvenuta il 19 novembre ho iniziato la fisioterapia dopo qualche giorno..volevo chiederle se è normale avere un edema ancora.. che nn mi permette di piegare il dito o se è normalissimo visto che sono solo 4 gg che faccio fisio. Grazie

    "Mi piace"

  4. Salve, ho un problema al braccio pressochè al gomito da parecchio tempo.. Ho già fatto delle terapie che fin’ora non hanno avuto risultato, ho anche fatto la risonanza magnetica che evidenzia di non esserci dei problemi ai tendini, risultato della descrizione iniziali note di sofferenza dell’osso sub-condrale. Ho anche un gonfiore di una presenza di liquido.. Vorrei un parere di un’esperto.. grazie in anticipo.

    "Mi piace"

    1. Salve Giuseppe, un po’ complesso darle un aiuto senza la clinica (cioè senza testare il suo arto superiore dal vivo).. dalla sua descrizione potrebbe essere un problema di edema.. non so che terapie lei abbia effettuato, si potrebbe pesare alla tecar o alla Pronexibus, spesso utili anche i campi magnetici. Prenda però questi suggerimenti col beneficio del dubbio…
      Grazie saluti

      "Mi piace"

  5. Buongiorno, le scrivo perché da circa due mesi soffro di dolori al gomito e ai polsi, lavoro in piedi ed alzo continuamente pesi, non ho dolori alla schiena tuttavia a volte mi si presentano dolori alla cervicale.. cosa posso fare?

    "Mi piace"

    1. Buongiorno Silvia, diciamo che senza avere la possibilità di valutarla e senza approfondimenti diagnostici, il miglior consiglio che le posso dare è l’applicazione 2/3 volte al giorno di ghiaccio sulle zone dolenti (8/10 min) e l’uso della crema CETILAR che trova in farmacia. Qualora non migliorasse in un paio di settimana sarà utile una valutazione! Buona domenica in casa!

      "Mi piace"

  6. salve ..le scrivo perché ho un problema al braccio! dalla risonanza effettuata a maggio ,subito dopo la quarantena,è uscita una tendinosi al distale del bicipite e un edema al supinatore!ho effettuato circa una decina di sedute dal fisio(sedute di te car e ultrasioni,10 min + 10min)ma il dolore è sempre li …sempre lo stesso più o meno!da premettere che ho cominciato a sentir dolore da prima di Natale.
    ho fatto cura di antidolorifico e pomate varie (tra cui il cetilar )tramite il mio ortopedico sperando ke passasse ,poi abbiamo optato x la risonanza.Adesso volevo chiedervi se bisogna fare sedute più lunghe ..non saprei boh!intanto son due settimane ke il fisioterapista non mi contatta!!le sedute precedenti son state effettuate in questo modo:1°-settimana 5 sedute continue;
    le restanti 1 seduta a settimana…secondo voi è giusta sta cosa?ah dimenticavo…mi ha detto di fare esercizi a casa con pesetto da 1/2kg…contrazioni bicipite..il classico curl manbrio 10 serie da 10 ripetizioni più o meno..e quando le eseguo e sembra di non aver dolore…ma a riposo si!la ringrazio anticipatamente

    "Mi piace"

Rispondi a yarnoceleghin Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: